ORLANDO: A BIOGRAPHY, Virginia Wolf, 1928

Rubrica a cura di SILVIA ROTA SPERTI Nella produzione di colei che è considerata la maestra del modernismo, Virginia Woolf, Orlando spicca per molti versi come un’anomalia. Uscito nel 1928 con grande successo di pubblico ...

UNA BOTTIGLIETTA CHE UNISCE

UNLIMITED VIEWS – Rubrica a cura di Claudio Guffanti – Debutta Unlimited Views. Questa rubrica nasce con l’intento di raccontare l’opportunità che oggi diversità e inclusione rappresentano per il mondo delle aziende. Se le soluzioni ...

I CONFINI DELLA ZONA COMFORT

OLTRE LO SPECCHIO – RUBRICA a cura di Igor Suran – Chi mi conosce sa che non sono uno che potrebbe definirsi social. Se lo fossi, avrei postato sul mio profilo in qualche canale di ...

L’ETA’: UNA GRANDE OPPORTUNITA’ PER LE AZIENDE

di Fabio Galluccio Il tema dell’età appare come una delle sfide più difficili da affrontare all’interno delle Organizzazioni. La crescita demografica nel Paese e, di conseguenza, nelle aziende, ha creato un ripensamento delle politiche sull’ageing ...

HAROLD AND MAUDE

regia di Hal Ashby, dal romanzo di Col Higgins; con Bud Cort e Ruth Gordon, commedia, 90’. USA 1971 articolo di Paola Suardi Attenzione! Questo articolo contiene elementi spoiler. Non leggetelo se avete intenzione di ...

LA MATEMATICA È UNA CERTEZZA?

di Igor Šuran Il piccolo matematico che da sempre viveva in me, era affascinato da Clara, personaggio de La Casa degli Spiriti – il primo libro in lingua italiana ch lessi integralmente, durante il lungo ...

OLTRE LO SPECCHIO COSA C’È?

RUBRICA DI IGOR ŠURAN –  Nell’epoca in cui Alice, sonnecchiando su una poltrona del salotto, si chiese cosa mai avrebbe potuto esserci dall’altra parte dello specchio, i suoi contemporanei di lingua inglese ancora chiamavano lo ...

INVENTARSI “DIVERSITY MANAGER”

RUBRICA di Fabio Galluccio Far emergere gli invisibili Il Diversity Manager è una professione (per chiunque abbia avuto la fortuna di ricoprire questo incarico) che si è dovuta inventare e tradurre rispetto alle indicazioni della ...

IL RITRATTO DI DORIAN GRAY

THE PICTURE OF DORIAN GRAY Oscar Wilde, 1891 di Michela Fumagalli “Diversity of opinion about a work of art shows that the work is new, complex, and vital”.L’eccentrico Oscar Wilde, il dandy di fine Ottocento ...

RAGAZZI

RAGAZZI – Drammaturgia di Lucio Guarinoni 2018 di Elena Gatti I classici racchiudono mondi, storie e personaggi comples- si, costruiti con sapienza e intelligenza. Si possono rivisitare, come spesso si fa a scuola, leggendoli e ...

AGORÀ

AGORÀ Alejandro Amenabàr, 2009 di Paola Suardi “Agorà” è un film del 2009 diretto da Alejandro Amenabàr che narra alcune vicende accadute ad Alessandria d’Egitto legandole alla figura della filosofa neoplatonica Ipazia, che lì visse ...

FRANKENSTEIN: OR, THE MODERN PROMETHEUS

Mary Shelley, 1818 articolo di Silvia Giordano I miei sogni mi appartengono. Così, in un carteggio, prende vita la produzione letteraria di una giovane diciassettenne inglese, Mary Shelley, figlia della celebre fondatrice del femminismo liberale ...

IL BUIO OLTRE LA SIEPE

You never really understand a person until you consider things from his point of view. Until you climb inside of his skin and walk around in it Atticus Finch RUBRICA CINEMA IL BUIO OLTRE LA ...

Claudia Parzani

Un turbine d’aria fresca, che spalanca la porta di colpo e si riversa nella stanza, rovesciando qualche foglio di carta e facendomi rabbrividire per un istante. Questa è l’esatta sensazione che ho provato incontrando Claudia ...

Daniel Danso

Cosa hai fatto tu per fare la differenza? Londra. La Pride Parade si è conclusa una settimana fa eppure, sotto l’inatteso sole cocente, si respira un’aria che trabocca libertà. Le strade sono invase da striscioni, ...

Chiara Bisconti

Ho conosciuto Chiara Bisconti nel 2015 ad un convegno organizzato dal Comune di Bergamo dal titolo Smart Working Smart Companies e mi è piaciuta all’istante, io funziono così. Mi ha colpita e, nella noia che ...

Cooking is an Art

OLIMPIA ZAGNOLI FOR BARILLA “Prendete un viaggiatore che sceglie un sentiero sbagliato. Se il sentiero gli fa scoprire cose su se stesso e sul mondo che non avrebbe mai conosciuto e che lo rendono una ...

Rose Cartolari

Domanda da un milione di dollari. Perché un’azienda dovrebbe investire in qualcosa di cui non vedrà il risultato – se non a lungo termine – che implica parecchia fatica, richiede cambiamenti collettivi e personali e che apparentemente ...

I Mandarini

…bisognava profittarne per formare i lettori invece di riempirgli la testa: non dettargli delle opinioni, ma insegnargli a giudicare da sé. La cosa non era semplice: spesso i lettori esigevano delle risposte, e non bisognava ...