Warning: Undefined variable $post in /home/uw7t3ven/public_html/wp-content/plugins/oxygen/component-framework/components/classes/code-block.class.php(133) : eval()'d code on line 3

Warning: Attempt to read property "ID" on null in /home/uw7t3ven/public_html/wp-content/plugins/oxygen/component-framework/components/classes/code-block.class.php(133) : eval()'d code on line 3
Scienze e tecnologieaccessibilitàeducazioneSTEM

L’IMPORTANZA DELL’ACCESSIBILITÀ AL SAPERE

EDISON, operatore energetico con 140 anni di storia, investe nella formazione delle persone più giovani supportando le istituzioni scolastiche nell’orientamento agli studi e nel successivo inserimento nel mondo del lavoro, attivando partnership con Scuole e Università sul territorio nazionale. L’obiettivo dei progetti che Edison ha attivato è formare e raccontare agli studenti e alle studentesse i mestieri dell’energia e superare gli stereotipi di genere ancora presenti nelle materie STEM.
A cura di Edison
25 Ott 2023

Sulla formazione ai mestieri, fra le varie attività con le scuole, Edison e Aforisma School of Management di Lecce - la più importante Business School del Sud Italia - nel 2021 hanno costituito in Puglia la Scuola dei Mestieri dell’Energia, con l’obiettivo di formare nella regione nuovi artigiani e artigiane dell’energia. L’offerta formativa prende vita nel contesto pugliese per contrastare problematiche di abbandono scolastico precoce (il 15,6% dei giovani fra i 18 e i 24 anni abbandona prematuramente gli studi, il 17% dei maschi e il 14,5% delle femmine, e il 47,8% tra studenti e studentesse di scuola secondaria non raggiunge un livello sufficiente di competenze di base in italiano o in matematica). In Puglia, Campania, Sicilia e Calabria, meno della metà di chi si diploma si iscrive all’Università nello stesso anno in cui conclude le scuole superiori (Fonte ISTAT, 2020). Il percorso ideato da Edison e Aforisma si rivolge ai e alle giovani tra i 14 e i 29 anni che non sono impegnati/e in percorsi di studio professionali. I ragazzi e le ragazze possono frequentare, ad esempio, il “Corso da operatore di impianti termoidraulici”, che si basa su un approccio formativo con al centro il merito, sia quello di allievi e allieve sia quello dei partner territoriali. Attraverso un sistema di bandi e di sostegno da parte dell’azienda, la Scuola dei Mestieri attualmente riesce a sostenere la frequenza quotidiana di 17 tra studenti e studentesse dai 14 ai 30 anni che grazie a questo progetto si stanno costruendo un’opportunità di futuro concreta. Il progetto è nato per avere un impatto positivo sul domani di chi lavora nel settore dell’energia, sul territorio pugliese e sulla comunità che lo abita.

Per cercare di superare gli stereotipi di genere e per rilanciare lo studio delle discipline tecnico-scientifiche, Edison da nove anni partecipa al progetto “Deploy Your Talent”. Nato da CSR Europe e sviluppato in Italia da Fondazione Sodalitas, l’iniziativa promuove la collaborazione tra Scuole secondarie di primo e secondo grado e imprese. L’edizione italiana 2022 ha coinvolto 18 imprese e 9 istituti scolastici superiori che hanno lavorato insieme per sensibilizzare i e le giovani sul valore della formazione nelle materie tecnico-scientifiche e su come una solida formazione STEM possa fare la differenza per trovare lavoro e crescere professionalmente. Anche il progetto “Hackher”, ideato dall’associazione Bridge The Gap, avvicina il genere femminile al mondo STEM eliminando divari e retaggi culturali che condizionano e limitano l’accesso delle donne al mondo dell’Information Technology. Le ragazze impegnate in un hackathon, sotto la supervisione di coach, sperimentano lo sviluppo di una app dalla fase iniziale fino alla scelta e realizzazione delle grafiche e dei prototipi. A loro supporto ci sono i manager aziendali che portano una concreta testimonianza di idee, esperienze, best practices e percorsi professionali per arrivare a ricoprire ruoli senior.

Edison promuove le pari opportunità e bandisce ogni forma di discriminazione affinché ogni persona possa sviluppare il proprio talento umano e professionale. In considerazione di questi valori, mette a disposizione dei figli e delle figlie dei e delle proprie dipendenti percorsi di orientamento scolastico e/o lavorativo multimediale e interattivo, al fine di aiutare le famiglie a vivere con serenità e consapevolezza il passaggio a un nuovo livello di istruzione.

Leggi questo numero
Registrazione Tribunale di Bergamo n° 04 del 09 Aprile 2018, sede legale via XXIV maggio 8, 24128 BG, P.IVA 03930140169. Impaginazione e stampa a cura di Sestante Editore Srl. Copyright: tutto il materiale sottoscritto dalla redazione e dai nostri collaboratori è disponibile sotto la licenza Creative Commons Attribuzione/Non commerciale/Condividi allo stesso modo 3.0/. Può essere riprodotto a patto di citare DIVERCITY magazine, di condividerlo con la stessa licenza e di non usarlo per fini commerciali.
magnifiercrosschevron-down