GET UP

 

a cura di AIDP

Un progetto e un concorso fotografico.

Per promuovere l’uguaglianza di genere nella scuola, nel lavoro, nella società.

 

Il progetto

Un progetto europeo. 8 partner. Dopo 1 anno di lavoro è pronto il primo standard minimo di competenze europeo (EMSC) sull’uguaglianza di genere, dedicato ai professionisti che operano nelle fasi di transizione.

Grazie al finanziamento della Direzione Generale Giustizia della Commissione Europea, nell’ambito del programma Diritti, Uguaglianza e Cittadinanza, a inizio 2017 ha preso avvio il progetto GET UP. Acronimo di Gender Equality Training to overcome Unfair discrimination Practices in education and labour market, è in risposta ad un bando che ha stanziato finanziamenti per sostenere progetti transnazionali per promuovere buone pratiche sui ruoli di genere e per superare gli stereotipi di genere nell’istruzione, nella formazione e nei luoghi di lavoro.

Il progetto è realizzato da un consorzio internazionale, composto da 8 organizzazioni: la capofila UIL Unione Italiana del Lavoro e i partner LETU Lithuanian Education Trade Union, ALDA European Association for Local Democracy, DIESIS European research and development service for the social economy, FORMA.Azione, WETCO Bulgarian Workers Education and Training College, MUT Malta Union of Teachers e un ruolo di spicco viene assegnato ad AIDP, per la rappresentanza di un delicato ambito aziendale, come quello della gestione e dello sviluppo delle Risorse Umane.

Dopo una prima fase di studio e di analisi, i partner del progetto hanno messo a punto una prima versione dell’European Minimum Standard of Competences on Gender Equality condivisa con esperti di genere provenienti da diversi paesi dell’UE e con l’EIGE (Istituto europeo per l’uguaglianza di genere), intendendo rappresentare un quadro di riferimento comune per:

progettare una formazione efficace per chi lavora con le persone lungo la catena di istruzione-formazione-mercato del lavoro (orientatori, operatori dei centri per l’Impiego, insegnanti con funzione orientativa, selezionatori, formatori, HR Manager e sindacalisti);

riconoscere e convalidare le competenze acquisite in contesti non formali e le esperienze professionali legate alla promozione dell’uguaglianza di genere;

esaminare le descrizioni e le mansioni del lavoro evitando linguaggi discriminatori e il perpetuarsi della segregazione settoriale di genere;

migliorare i requisiti minimi anche per l’avanzamento di carriera per uomini e donne

sensibilizzare sull’impatto delle discriminazioni e sulle opportunità legate alla valorizzazione delle differenze di genere.

GET UP investe nella professionalizzazione di tutti coloro che intervengono nelle delicate fasi di transizione, attrezzandoli con le competenze per operare in maniera qualificata ed eticamente accettabile nei confronti, soprattutto, delle giovani donne. Rappresenta inoltre uno strumento utile per aggiornarne e ammodernarne i percorsi di formazione iniziale e di sviluppo professionale continuo. Scopri tutto su www.getupproject.eu19

Il concorso

E ora tocca a te: diventa ambasciatore di get up e partecipa al contest fotografico #GetUp_Project

CALL

Il concorso #getup_project invita le cittadine e i cittadini europei a interrogarsi e a narrare, attraverso scatti originali, gli stereotipi e le differenze di genere negli ambiti dell’educazione, della formazione e della carriera lavorativa. E a immaginare un futuro libero da disuguaglianze di genere. 3 soggetti fotografici a cui intitolare il proprio scatto abbinati alle 3 sfide #wasteoftalent, #genderpaygap, #worklifebalance.

DURATA. Avvio: 1 Febbraio 2018. Termine: 30 aprile 2018

PARTECIPAZIONE. Ogni partecipante potrà inviare fino a un massimo di 3 fotografie (1 per soggetto) in risposta alla call lanciata dai Partner europei di GetUp. Le fotografie dovranno poi essere postate su Instagram utilizzando gli hashtag #getup_project, l’# del tema prescelto e taggando l’account @getup_project.

VALORE. Le 6 foto più rappresentative individuate dalla Giuria daranno il volto alla campagna di sensibilizzazione promossa da GetUp e dai partner dei vari paesi. La campagna prevede la pubblicazione di poster che verranno affissi ed esibiti nelle principali piazze e nei luoghi di cultura dei paesi membri del network, copertura sui canali social e istituzionali dei partner e campagna stampa. I vincitori saranno menzionati e, laddove possibile, premiati pubblicamente alla presenza di Istituzioni del mondo del lavoro e della cultura all’interno degli eventi di disseminazione e sensibilizzazione del progetto che si terranno nelle varie città europee. Le fotografie saranno messe in relazione tra loro in un ideale dialogo e concorreranno alla narrazione e alla promozione del tema dell’uguaglianza di genere.

Regolamento e bando su www.aidp.it/internazionale/aidp-getup-photo-contest.php

AIDP, Associazione Italia per la Direzione del Personale è il network dei manager e professionisti HR: dal 1960, è attiva per incentivare uno sviluppo serio e responsabile della cultura manageriale in ambito risorse umane. Attraverso eventi, progetti, ricerche e pubblicazioni sul mondo del lavoro e il futuro della direzione HR promuove il successo delle organizzazioni e la crescita delle persone che vi lavorano (www.aidp.it). Articolo a cura di Sylvia Liuti, Marcella Loporchio, Sonia Rausa e Claudia Tondelli Membri del gruppo di lavoro di GET UP per AIDP.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *